Comune di Teglio Veneto

L'arte a Teglio Veneto

A Teglio Veneto vi è un oratorio, già esistente nel XIII secolo, successivamente ampliato con un atrio rinascimentale e restaurato, dove si racconta che i capifamiglia si riunissero per discutere dei problemi della comunità.
Al suo interno vi è la raffigurazione Padreterno in trono del XVIII secolo e la tela con la Morte di San Giuseppe del 1738.
Vicino all’oratorio vi è la chiesa di San Giorgio, consacrata nel 1896 e completata del campanile nel 1902, all’interno vi è un altare di legno in cui è incastonata la pala della Vergine del Rosario di Osvlado Gortanutti (morto nel 1695) e il gruppo ligneo del 1600 con la Vergine e San Giovanni Battista ai piedi della Croce. Tali tele furono traslate dalla precedente parrocchiale del XVI secolo.
A Teglio sono presenti anche alcune ville del XVII secolo come villa Dell’Anna e villa Rais.