Comune di Teglio Veneto

Manifestazioni

Teglio della Poesia” è una manifestazione culturale che si propone di abbracciare tutte le arti nel loro complesso, dalla poesia alla pittura, dalla musica al teatro.
Nata in maniera spontanea nel 1998 dalla volontà dell’Amministrazione Comunale, in collaborazione con la Biblioteca e con le Associazioni presenti nel territorio, di offrire alla propria cittadinanza un prodotto di qualità che valorizzi gli aspetti caratteristici del paese, essa si articola durante un’intera giornata del mese di settembre ed ha cadenza biennale, alternandosi al Concorso Nazionale di Poesia “Barbazep”.
La seconda edizione, che si è svolta sabato 2 settembre 2000, ha raggruppato vari eventi: spettacoli teatrali e di animazione, concerti, interventi musicali e poetici a partire dalle ore 10.00 del mattino fino alle ore 23.00 della sera.
Lungo le vie del centro, appositamente chiuse al traffico, hanno esposto le proprie opere, pittori, scultori, fotografi e artisti di ogni genere.
Anche i commercianti del luogo hanno partecipato attivamente alla manifestazione, arricchendo la propria vetrina secondo il tema della giornata.
Nel corso della manifestazione si è inoltre tenuto, per la prima volta, un concorso diviso in due sezioni: Fotografia e Pittura ex-tempore. L’obiettivo fondamentale era quello di mostrare al pubblico gli artisti all’opera nel momento in cui colgono immagini e aspetti suggestivi della vita del paese.
Ai vincitori sono stati elargiti premi in denaro e omaggi offerti dagli esercenti locali.

“Palio dei Mussi” – nata nel 1993 su iniziativa della Pro Loco e della Amministrazione Comunale, il “Palio dei Mussi” è una manifestazione a cui partecipano 5 rioni del paese, ognuno dei quali mette in scena usi, tradizioni e costumi propri della comunità di Teglio Veneto ai primi anni del novecento (cucina, stalla, balera, ecc.). Di anno in anno, inoltre viene sviluppato un tema centrale scelto tra i seguenti:trebbiatura, latteria, vendemmia e filatura. Durante la giornata (terza domenica di settembre) lungo le vie Vittorio Emanuele e Lugugnana, si svolge la corsa a pelo dei bambini sopra i mussi (asini), ciascuno dei quali rappresenta un rione. Premio finale è il collare dell’asino. “Il Palio dei Mussi” è un’occasione per ricordare che l’asino era un tempo indispensabile nella vita quotidiana del paese sia come mezzo di trasporto che per lo svolgimento dei lavori agricoli più leggeri.